Descrizione

Lo Standing Group di Relazioni Internazionali (SGRI) promuove la ricerca sul sistema politico mondiale, sulle politiche regionali e sulle politiche estere degli stati; stimola la diffusione dell’insegnamento di corsi di scienza politica sulle relazioni internazionali, sulle istituzioni e le politiche pubbliche mondiali, e sulle interazioni tra la politica dentro gli stati e la politica internazionale.

Lo SGRI si propone di facilitare la cooperazione nella redazione di progetti di ricerca mettendo in rete e stimolando sinergie tra gli studiosi che si occupano di politica internazionale al fine di avanzare le conoscenze in materia e di promuovere la consapevolezza del contributo che questa prospettiva può offrire.

Lo SGRI promuove l’organizzazione di una sezione all’interno del convegno annuale SISP, alla quale affianca un convegno annuale e una newsletter periodica per i suoi membri. Accanto a queste, lo SGRI sostiene e sponsorizza ulteriori attività (seminari, workshop, ecc.) diffuse a livello territoriale su temi di politica internazionale.

Lo SGRI è stato creato nel 2004 su iniziativa di Luigi Bonanate, Umberto Gori, Fulvio Attinà, Luciano Bardi e Filippo Andreatta. È stato presieduto da Umberto Gori e Filippo Andreatta (2004-2008), da Umberto Gori e Alessandro Colombo (2008-2013), da Fulvio Attinà e Vittorio Emanuele Parsi (2013-2018), da Vittorio Emanuele Parsi e Carla Monteleone (2018-2020). Dal 2020 a coordinarne le attività sono Carla Monteleone e Emidio Diodato.

I commenti sono chiusi.